Moto3 Gp Brno: Di Giannantonio finalmente in trionfo! | moto3 | Motori

Rufina Vignone
Agosto 8, 2018

Tante volte l'aveva sfiorata e il caso più eclatante è sicuramente quello di Le Mans di quest'anno, dove aveva tagliato il traguardo per primo, ma poi si era visto "sfilare" il gradino più alto del podio con una penalità. Solo quattoridicesimo Marco Bezzecchi secondo nel mondiale che può sfruttare l'assenza di Jorge Martin per tornare primo nel mondiale. In seconda fila invece abbiamo Phillip Oettl davanti a Fabio Di Giannantonio e Aron Canet.

"Vorrei fare la Moto2, perché mi sento pronto per fare il salto, alla fine sono tre anni che guido questa moto i risultati più o meno ci sono, quindi mi sento pronto anche fisicamente". Terzo proprio Di Giannantonio con 117 punti. Ora la Moto3 si sposta in Austria, con duello Martin-Bezzecchi che continuerà con il ritorno quanto prima dello spagnolo in pista. Un punto lo ha conquistato anche Tony Arbolino, mentre hanno chiuso lontani dalle posizioni che contano Bulega e Migno (19° e 20°).

Il Diggia ha saputo rimanere tranquillo anche quando occupava posizioni di ripiego e prendere la testa della corsa nei momenti cruciali, rispondendo prima agli attacchi dell'idolo casalingo Kornfeil e poi di Canet, suoi compagni sul podio.

A Brno nella prova del Motomondial classe Moto3, il riminese Marco Bezzecchi in virtù del sesto posto nella gara vinta da Fabio Di Giannantonio, torna in testa al campionato con tre punti in più sull'infortunato Jorge Martin, costretto al forfait (operato sabato a Barcellona al radio sinistro dopo uan caduta nelle libere).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE