Caldo e afa alle stelle ma anche improvvisi temporali

Bruno Cirelli
Agosto 7, 2018

L'intera penisola italiana infatti sarà ancora pienamente preda dell'alta pressione di origine africana che porterà sole su gran parte della Penisola e temperature bollenti ovunque. Le temperature massime in pianura saranno in lieve calo, soprattutto mercoledì e giovedì, con valori poco superiori ai 30 °C ma ancora accompagnati da afa moderata/intensa; anche le minime dovrebbero calare di poco, con valori intorno ai 20 °C in pianura o appena sotto in qualche caso fortunato, specie se in precedenza interessato da fenomeni temporaleschi di un certo rilievo. Sono le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo. In parte coinvolto dai temporali anche il Centro, situazione invece più stabile al Sud con fenomeni al più fugaci. Fra il tardo pomeriggio e la serata saranno possibili temporali anche in pianura su Piemonte e ovest Lombardia. Il Ministero della Salute ha emesso l'allerta di livello 3 - che corrisponde al forte disagio - per le giornata di lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 agosto. Anche nella seconda parte della settimana il clima continuerà a essere molto caldo in tutta Italia, in particolare al Centro-Sud.

Nel corso dei prossimi giorni, dunque, il caldo è destinato ad intensificarsi nuovamente specie sulle regioni del centro-sud dove ritorneranno temperature vicine ai 36/37°C, legati ad alti valori di umidità che faranno aumentare l'afa specie su coste e pianure.

Qualche temporale si ripresenterà certamente sulle Alpi, intenso sull'Ossola ma sconfinerà dall'Appennino emiliano verso il basso Veneto e in genere sul nord-est, anche se qui si attende ormai il passaggio del fronte freddo di venerdì per assistere a fenomeni più organizzati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE