Un aereo d’epoca si è schiantato in Svizzera: morti tutti i passeggeri

Bruno Cirelli
Agosto 5, 2018

GRIGIONI- 05-08-2018- Si temono 20 morti a causa dell'incidente aereo occorso ieri ad un aereo turistico d'epoca decollato dal Ticino e precipitato in Svizzera sul Piz Segnas, cima di 3.099 metri a cavallo fra Grigioni e Glarona. La polizia cantonale retica ha confermato la notizia pubblicata da alcuni media online. Le cause del sinistro non sono ancora note, così come la nazionalità delle vittime.

In base ai primi accertamenti, l'aereo è precipitato verticalmente a una velocità relativamente elevata: non risultano collisioni in volo, per esempio con un drone, o perdita di pezzi del velivolo. I rottami del velivolo si troverebbero a un'altitudine di 2250 metri. Nella mattinata dello stesso giorno un altro velivolo è caduto in Svizzera, in un bosco a Hergiswil, nel canton Nidvaldo.

L'aereo precipitato è un velivolo storico: si tratta di un Ju 52 dell'associazione Ju-Air. Lo schianto è avvenuto sul versante retico, sulla pendice occidentale della montagna, sopra Flims, a un'altezza di 2540 metri. Per chiarire quanto successo si è attivato il Ministero pubblico della Confederazione, che lavora in collaborazione con Servizio d'inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI) nonché la procura e la polizia dei Grigioni. La polizia locale ha fatto sapere che quattro persone della stessa famiglia - i genitori e due bambini - hanno perso la vita nell'incidente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE