Calhanoglu divorzia dalla moglie Sinem: "E’ successo qualcosa di grave, di imperdonabile"

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 3, 2018

Tra Hakan Calhanoglu e la moglie (ormai ex) Sinem Gundogdu qualcosa si è rotto in maniera definitiva. A soli tre anni dalle nozze il trequartista ha sbottato su Instagram: "Ho deciso di non commentare il mio divorzio per rispetto". Ma il mio silenzio viene abusato e l'impressione è deliberatamente che tutto questo sia colpa mia. Avrò un divorzio irrevocabile perché qualcosa di grave, qualcosa di imperdonabile è successo, qualcosa che non permette di tornare indietro. A spiegarlo è il quotidiano tedesco Bild: secondo le informazioni in loro possesso, infatti, il calciatore del Milan sarebbe andato su tutte le furie dopo un post pubblicato sui social dalla moglie in cui la donna lo accusava di averla tradita.

Dopo le parole del calciatore in molti in Turchia avevano immaginato un tradimento da parte della bella Sinem che invece in questa storia sarebbe la "vittima". Se ci fosse stato un figlio di mezzo ovviamente non mi sarei tirato indietro dalle mie responsabilità. "Ma non manterrò più contatti con la mia ex moglie e la sua famiglia", ha proseguito Calhanoglu. Aspetterò l'udienza per spiegare gli eventi che hanno portato alla mia decisione. "Solo allora, quando saprete la verità, mi capirete" il post su Instagram. Il calciatore aveva sottoscritto un contratto con due società diverse e per questo motivo era stato squalificato per quattro mesi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE