Juventus, l'agente di Rugani: "Se tornasse Bonucci..."

Rufina Vignone
Luglio 29, 2018

In casa Juventus sono giorni molto caldi sul fronte mercato, sia per quanto riguarda le operazioni in entrata, sia per quanto riguarda quelle in uscita.

L'AGENTE DI RUGANI- Davide Torchia, agente di Daniele Rugani, difensore bianconero nel mirino del Chelsea, parla a "Radio Sportiva" del 24 bianconero e del possibile ritorno di Leonardo Bonucci: "Bonucci?".

"Io posso dire la verità". Domani ci sarà un incontro tra la Juventus e il Chelsea in cui, oltre a discutere di Rugani, si potrebbe parlare anche dell'eventuale trattativa per Higuain e Pjanic.

Uno stipendio troppo oneroso da mettersi sul groppone, una quantità di elementi nel reparto offensivo troppo larga e la necessità di qualche cessione per rientrare da un ingente esborso economico hanno fatto subito pensare ad una cessione del Pipita, sbarcato a Torino due anni fa.

Inoltre aggiunge che Rugani sarebbe disposto a restare altri dieci anni in maglia bianconera, anche se il ritono di Bonucci cambierebbe le crte in tavola:"Lui è contento di essere alla Juventus, vorrebbe restarci per altri dieci anni, si sente di avere senza presunzione le qualità, il carattere, la personalità e l'esperienza giusta per fare dieci anni come Chiellini, come Barzagli".

Vero è che se gli inglesi sono disposti a raggiungere la cifra richiesta, Marotta e Paratici farebbero bene ad accettare, visto che difficilmente si presenterà una nuova occasione di cedere un giocatore arrivato nel 2015 per circa 5 milioni di euro e sul quale si realizzerebbe una plusvalenza pura. "Certo, dovesse tornare Bonucci...".

Poi la conclusione: "Arrivando Bonucci, però, bisogna dividersi un po' il campo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE