Situazione Milan: parole severissime di Vieri

Rufina Vignone
Luglio 22, 2018

Ai microfoni di Sky Sport 24, l'ex rossonero Christian Vieri ha parlato così del Milan: "Fino ad oggi era una banda, non si capiva chi fosse il padrone".

Una battuta sull'amico di sempre Gennaro Gattuso: "Lui è tranquillo e deve essere lasciato lavorare". La domenica sera chiedo a tutti cosa ha fatto il Real o il Barça, per sapere se Ronaldo o Messi hanno segnato.

"Cristiano Ronaldo è più forte di me, ha fatto 600 gol, è una macchina devastante". L'Inter sta facendo una buona squadra, Spalletti è furbo e rispetto all'anno scorso si è rinforzato molto. "Bisognerà vedere se riusciranno a vincere questa benedetta Champions League". L'Italia? Non è possibile che una Nazionale come la nostra non si qualifichi per il Mondiale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE