Roma, Totti: "Rinforziamo la squadra. Alisson? Impossibile rifiutare"

Rufina Vignone
Luglio 21, 2018

La cessione di Alisson e i tifosi che, dopo la vendita di Nainggolan e quella del brasiliano, chiedono certezze. Cosi' Francesco Totti ai microfoni di Sky Sport.

"Stiamo costruendo una squadra giovane, per il futuro, che cercheremo di rinforzare il prima possibile e che possa diventare competitiva ad alti livelli". Spendere 75 milioni (62,5 milioni più 10 milioni di bonus le cifre ufficiali, ndr) per un portiere accade per la prima volta, non si può dire di no. Mi dispiace aver perso uno dei portieri più forti al mondo, ma proveremo a costruire comunque una squadra forte.

Ti dispiace non poter affrontare Cristiano Ronaldo? È straordinario, il migliore insieme a Messi. Porterà tanto al calcio italiano e sicuramente farà bene anche qui. Ho avuto la fortuna di giocarci contro, porta molto alla Serie A, è stratosferico, porta tanta qualità e quantità - dice l'ex capitano e dirigente giallorosso -Spero che la Serie A possa tornare al livello degli anni '90. Di certo con l'acquisto di CR7 i bianconeri saranno sempre di più in pole per la conquista della scudetto. "Un po' tutti i tifosi delle altre squadre si sono demoralizzati, è normale, ma dobbiamo stare tranquilli. La società farà del suo meglio".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE