Matteo Salvini chiede 20mila euro all'antagonista che lo insultò via Facebook

Bruno Cirelli
Luglio 20, 2018

"Sfruttando il sacrificio di chi diede la vita per cacciare dall'Italia l'occupante straniero nel nome della Libertà, oggi sono complici e finanziatori di una nuova e violenta occupazione straniera, servi di una Unione Europea che ci sta rubando lavoro, diritti, sicurezza e speranza del futuro". Ps: "prima o poi verrai appeso a un lampione, ne sei consapevole?" Queste le parole del Ministro che avrebbero scatenato l'ira del giovane nascosto sotto il nome di Frederic Dubarré: "Salvini, in nome della bellezza e dell'intelligenza".

Oggi si è tenuta la prima udienza, con la Lega che ha chiesto di costituirsi parte civile contro il 32enne e il giudice monocratico Giuseppe Vanore che ha bocciato l'istanza.

Figlio di Mario Ferrandi, ex membro dell'organizzazione armata di estrema sinistra Prima Linea, una volta fuori dall'aula Valerio ha dichiarato: "In una giornata sacra come il 25 aprile il signor Salvini dovrebbe evitare le consuete provocazioni".

Il procedimento era passato per una richiesta di archiviazione delle accuse a carico di Ferrandi, firmata dal pm di Milano Enrico Pavone, ma poi c'erastata opposizione da parte di Salvini (assistito dall'avvocato Claudia Eccher), che aveva presentato la denuncia dopo il post, e il gip ha disposto l'imputazione coatta dando il via al processo.

Hanno già fatto discutere le immagini comparse, negli ultimi giorni, su alcune fermate dei bus a Torino che ritraggono il ministro dell'Interno Matteo Salvini con un cappio al collo.

Ogni estate ha il suo tormentone: l'anno scorso era "Riccione" di Thegiornalisti, nel 2016 fu "Vorrei ma non posto" di J-AX e Fedez e scorrendo ancora indietro nel tempo ricordiamo nel 2008 "Non ti scordar mai di me" di Giusy Ferreri, nel 2000 "Vamos a Bailar" di Paola e Chiara, nel 1985 "L'estate sta finendo" dei Righeira eccetera ...

Ma la Repubblica Ceca così come i paesi del blocco di Visegrad - a cui partecipano anche Polonia, Ungheria e Slovacchia - da anni si oppongono a qualsiasi discorso legato alle tematiche dell'accoglienza e del ricollocamento.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE