Le Ong contro Salvini: "E' Responsabile dei Morti"

Bruno Cirelli
Luglio 19, 2018

A Salvini controreplica l'alto Commissario Ue, Federica Mogherini: "La decisione rispetto al fatto che i porti libici non siano porti sicuri è una decisione della Corte europea dei diritti dell'uomo, quindi è una valutazione puramente giuridica sulla quale non c'è una decisione politica da prendere". "Vogliamo convincere con le buone maniere, con l'arte delle democrazia, dei numeri e delle evidenze", ha affermato Salvini.

Matteo Salvini prosegue la sua crociata contro le Ong e comunica - come fa spesso - tramite social le sue prossime mosse in merito alla questione migranti: "le due navi di Ong spagnole che sono tornate nel Mediterraneo in attesa del loro carico di esseri umani". In particolare, in molti ieri hanno citato un tweet di Salvini di un po' di tempo fa, quando l'allora presidente del Consiglio Matteo Renzi andò a New York per assistere alla finale tutta italiana di uno dei tornei del grande slam tennistico tra Roberta Vinci e Flavia Pennetta.

"Il mio obiettivo è salvare tutti a evitare che arrivino tutti in Italia". Nel recente viaggio in Russia, Salvini ha detto che nella riunione di domani a livello europeo va ridiscusso l'accordo 'Sophia' (che prevede tra l'altro l'uso dei porti italiani per gli sbarchi dei migranti da parte delle navi che partecipano alle missioni internazionali) e ha chiesto al governo di Putin di collaborare alla lotta al traffico di esseri umani.

"Bugie e insulti di qualche ong confermano che siamo nel giusto - ha attaccato -". Anche perché per assurdo l'Italia è quella che ci ha smenato di più mentre Usa, Germania e Francia hanno aumentato il loro business.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE