Trump, duro attacco alla Ue: "Sono nostri nemici"

Bruno Cirelli
Luglio 16, 2018

A dirlo è il presidente Usa Donald Trump in un'intervista alla Cbs registrata ieri.

La solita diplomazia "muscolare" del presidente Usa, che alla vigilia del bilaterale con Vladimir Putin a Helsinki, ha definito "nemica" la Ue, alla stregua di rivali decennali come la Russia, appunto, e la Cina.

"Penso che abbiamo molti nemici, e penso che anche l'Unione europea sia un nemico, per quello che ci fanno nel commercio".

Londra - Il primo ministro britannico, Theresa May, parlando con la Bbc, ha affermato che il presidente Usa, Donald Trump, durante la sua visita in Gran Bretagna, le ha detto di "fare causa all'Unione europea" invece di continuare a negoziare per la Brexit. La May ha poi detto che la 'soluzione' suggerita da Trump le è parsa troppo "brutale". "Non lo si crederebbe dell'Ue, ma sono un nemico". "Penso anche che sia una brutta cosa, stanno sventolando una bandiera bianca?", ha aggiunto.

"L'America e l'Ue sono i migliori amici. Chiunque dica siamo nemici diffonde fake news", è la replica inviata con un tweet dal presidente del Consiglio Ue Donald Tusk.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE