MotoGP: Petrux nel mirino, Lorenzo punge Marquez lo ignora

Ausiliatrice Cristiano
Luglio 15, 2018

Non ha vinto il superenalotto, ma ha scritto per la sesta volta consecutiva il suo nome nell'albo d'oro nel GP di Germania. Terza fila dei "delusi", però sempre pericolosi, Andrea Dovizioso e Valentino Rossi.

La nona tappa del Motomondiale sarà, come tutte le altre, trasmessa in diretta televisiva per gli abbonati alla piattaforma Sky e più precisamente su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport MotoGP HD, che si è recentemente spostato sul canale 207.

A distanza di poche ore il centauro di Tavullia ha già trovato le prime risposte. Ottima seconda posizione per Rossi (Yamaha) davanti al compagno Vinales. Puntano sulle gomme anche l'analisi di Dovizioso: "Per la gara siamo sicuramente veloci, ma per tutti rimane l'incognita della gestione degli pneumatici e la vera differenza la faranno il consumo e il calo della gomma posteriore". MM con 1'20" 270 mette così dietro di 25 millesimi il ternano della Ducati Pramac e di 57 il ducatista ufficiale Lorenzo: "loro è la prima fila.

Ricordiamo che il primo appuntamento motociclistico di questa domenica sarà con il warm-up alle ore 9.40 del mattino, gli ultimi 20 minuti di prove a disposizione dei piloti per mettere a punto le proprie moto, fare le ultime prove su assetti e gomme e verificare eventuali cambiamenti nelle condizioni rispetto al giorno prima, anche se le temperature saranno certamente diverse rispetto alle 14.00. Con la vittoria ad Assen Marc Marquez ha staccato gli avversari nella classifica mondiale e in Germania il campione spagnolo è apparso subito competitivo. Secondo, a sorpresa, si è piazzato Danilo Petrucci. Così andò un anno fa: cosa succederà invece oggi?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE