Fincantieri, due navi a Gnl per TUI Cruises

Paterniano Del Favero
Luglio 15, 2018

Dopo l'accordo con Msc, oggi Fincantieri ha reso noto di aver ricevuto l'ordine di realizzare altre due maxi navi da crociera per TUI Cruises, joint venture tra i gruppi TUI e Royal Caribbean Cruises. Con circa 161.000 tonnellate di stazza lorda queste unita' costituiranno la spina dorsale della flotta del futuro di Tui Cruises.

L'ordine si basa su un progetto di prototipi sviluppato da Fincantieri che valorizza le caratteristiche di modernità e sostenibilità di TUI Cruises, società che vanta una delle flotte più avanzate sotto il profilo ecologico, perseguendo obiettivi di contenimento dei consumi e minimizzazione dell'impatto ambientale, secondo le più recenti normative in materia. La shipping company guidata da Frank Del Rio a febbraio 2017 aveva commissionato 4 nuove navi al costruttore italiano, e ora ha esercitato le opzioni per la quinta e la sesta unità della serie, che è stata denominata Project Leonardo Class. A comunicare ufficialmente il nuovo contratto è stata la stessa NCL, precisando che le ultime due navi della serie saranno consegnate nel 2026 e 2027.

TUI Cruises è una joint venture tra il Gruppo TUI, numero uno al mondo nel settore del turismo, e il gruppo crocieristico Royal Caribbean Cruises Ltd. La società è stata fondata nell'aprile del 2008, con sede ad Amburgo. "Sono tutti fattori con cui consolidiamo la nostra leadership nel comparto e che prolungano ulteriormente l'orizzonte occupazionale dei nostri cantieri, non comparabile con nessun altro settore industriale".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE