Sentenza Covisoc: escluse dalla Serie B Avellino, Bari e Cesena

Rufina Vignone
Luglio 13, 2018

Tutto secondo previsione. La Commissione di Vigilanza ha escluso il Cesena dal campionato di Serie B del prossimo anno.

Walter Taccone, intercettato durante la presentazione delle nuove maglie, non ha voluto rispondere alle domande sull'argomento. Avellino, Bari e Cesena hanno tempo fino a lunedì 16 per fare ricorso, per ricapitalizzare e per mettersi in regola con i pagamenti arretrati di Irpef e degli stipendi dei calciatori.

Oggi, giovedì 12 luglio, la Covisoc e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi comunicheranno alle singole società l'esito della verifica sulla documentazione presentata per l'iscrizione al campionato.

Per tutte e tre dovrebbe arrivare l'ammissione con riserva, vincolata alla rapida risoluzione dei problemi palesati: una corsa contro il tempo, la situazione è disperata. "Se quello che ci è stato garantito a parole dovesse concretizzarsi abbiamo buone possibilità di andare avanti", aveva dichiarato martedì pomeriggio il presidente a CesenaToday, riferendo inoltre che "una volta sistemate le cose me ne andrò dal ruolo di presidente". A breve è atteso il comunicato ufficiale Figc.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE