Moto Gp, Pedrosa si ritira: "La mia carriera finisce con questa stagione"

Rufina Vignone
Luglio 12, 2018

"Meritava di vincere un Mondiale in MotoGP". Valentino Rossi rende omaggio allo spagnolo, che ha annunciato il ritiro a fine stagione. Sono stato molto fortunato ad avere avuto questa opportunità nella mia vita. "Assieme a Dani abbiamo vissuto momenti indimenticabili, ma la sua decisione è stata onesta e per questo lo ringrazio, ma soprattutto gli sono grato per tutto quello che ha dato a questo campionato". Ne approfitta per prendere brevemente la parola anche Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna, per un annuncio: "Assieme a FIM abbiamo deciso di nominarlo Leggenda della MotoGP con un evento che avrà luogo a Valencia". Lo nomineremo a Valencia, come ringraziamento per la sua carriera.

Il suo palmares e il suo comportamento devono essere d'esempio per il resto dei piloti. "Non mi aspettavo di arrivare a questo punto". Già a Barcellona avevo pensato a questa decisione, ma c'erano state altre occasioni e mi sono preso del tempo per considerarle. Dani, fedelissimo alla Honda, la casa con cui ha sempre corso, ha il record di 16 stagioni di fila nel motomondiale con almeno una vittoria (dal 2002 al 2017), ma è anche il pilota che ha ottenuto più successi nella top class (31) senza avervi però mai conquistato il mondiale. "Pedrosa è un pilota che ha lottato in tutte le condizioni". "Faccio i complimenti a Pedrosa per la sua carriera, poteva essere utile alla Yamaha per tutte le informazioni che poteva portare, ma sono felice se lui è contento cosi'", ha concluso Maverick Vinales. Un unico 'rimpianto': "Mi sarebbe piaciuto avere un fisico un po' più robusto" ha aggiunto con un sorriso, "avrei saputo gestire meglio le cadute ed accusato meno lesioni".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE