Fotografo turco si rifiuta di immortalare matrimonio perché sposa 15enne

Bruno Cirelli
Luglio 12, 2018

A suscitare l'apprezzamento degli utenti, è stata la sua reazione durante una cerimonia di nozze a Malatya, nell'Anatolia orientale: quando ha scoperto che la sposa aveva 15 anni - due in meno dell'età minima consentita per i matrimoni civili - si è rifiutato di proseguire il suo lavoro. Lo stesso poi ha aggiunto che si tratta di una scelta personale, un gesto molto semplice ma significativo. L'uomo era stato chiamato per fare le foto alle nozze, non sapendo l'età della sposa, così ha accettato.

Il fotografo, che era stato ingaggiato dalla famiglia dello sposo, si è rifiutato categoricamente di prestare servizio e la sua scelta coraggiosa ha fatto rapidamente il giro del paese, e poi del web e del mondo. "Negli ultimi due giorni il mio telefono non ha smesso di squillare", ha concluso il fotografo.

Dopo che si è diffusa la notizia Albayrak ha ricevuto Infatti tanti apprezzamenti e chiamate di sostegno anche da un' agenzia locale Wedding Planner che ha deciso di sostenere la sua Battaglia cioè di boicottare matrimoni che coinvolgono minorenni. "Ho visto la sposa per la prima volta al matrimonio, era una bambina e ho sentito la sua paura, stava tremando". "Sono felice di aver contribuito a sensibilizzare sul problema". E quindi risulta difficile, se non impossibile, censirli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE