F1, contatto Raikkonen-Hamilton a Silverstone: Nico Rosberg interviene per difendere il finlandese

Rufina Vignone
Luglio 12, 2018

La penalità inflitta a Raikkonen è giusta anche se il pilota della Ferrari non voleva colpire Hamilton: questo, in estrema sintesi, il pensiero di Nico Rosberg, campione del mondo di Formula 1 2016, su quanto accaduto a Silverstone tra il finlandese e il britannico della Mercedes.

Nico, attraverso un parere rilasciato sul proprio blog di YouTube, ha voluto smorzare le polemiche sorte al termine della gara, quando alcuni membri del team della Stella a tre punte avevano puntato il dito contro Kimi, reo a loro avviso di aver centrato volontariamente Hamilton per avvantaggiare Vettel. "Non c'era nessuna possibilità che lasciasse passare Vettel". Kimi sta guidando per se stesso e il contatto di domenica è dovuto a un errore, stop.

Rosberg ha pure aggiunto: "È un piccolo vantaggio in questo momento, ma la Ferrari ha fatto un buon lavoro ". Ha frenato troppo tardi ed ha preso Lewis. Ma certamente non lo ha fatto apposta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE