Pensioni quota 100: si va a riposo prima, ma pensioni più basse

Paterniano Del Favero
Luglio 11, 2018

Con la novità proposta dal Governo Lega e M5S si tornerebbe alle pensioni di anzianità.

L'obiettivo - spiega invece il Quotidiano Nazionale - è recuperare almeno un miliardo di euro, così da finanziare (almeno in parte) l'aumento delle pensioni minime che il governo intende portare a 780 euro al mese. Ma tagliando gli assegni sopra i 5mila euro il risparmio per le casse dello Stato sarebbe però troppo esiguo (circa 200 milioni di euro).

Il piano del esecutivo targato Lega-M5S sul taglio delle pensioni d'oro, riguarderà le pensioni superiori ai 4000 euro.

È questo uno dei motivi per i quali la riforma delle pensioni potrebbe non funzionare; critiche che si uniscono al monito del Presidente Inps Boeri. Come? Con una sforbiciata alle pensioni da 4mila euro in su. Queste al momento sono solamente indiscrezioni, dal governo non è arrivata nessuna conferma ufficiale.

Una misura che, ha detto Boeri, potrebbe essere fatta "sia in avanti che all'indietro". Luigi Di Maio non punta solo al quota 100, ma mette nel mirino chi in questi anni ha usufruito di privilegi non meritati: abolizione immediata dei vitalizi alla Camera e rinnovo dei vertici della Cassa depositi e prestiti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE