Di Maio: "Sì ai voucher in agricoltura e turismo"

Paterniano Del Favero
Luglio 11, 2018

Sui vertici di Cassa depositi e prestiti Di maio ha infine detto che "stiamo cercando di trovare il meglio sulla piazza e oggi analizziamo al meglio i vari profili perché è interesse del M5S, come della Lega, immagino, come del Governo, portare ai vertici di Cdp persone che finalmente utilizzino quello strumento per gli investimenti perché in questi anni purtroppo, senza voler accusare nessuno è stato utilizzato molto spesso per fare qualche marchetta". Così il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, presentando le linee guida dei suoi dicasteri al Senato. "Non è un sussidio di povertà o sopravvivenza", ma un "volano che spinge il soggetto a ritornare nel mondo del lavoro".

Nel corso della campagna elettorale, l'ex cavaliere ha più volte attaccato Luigi Di Maio sostenendo fosse un candidato inadeguato in quanto prima di diventare parlamentare della Repubblica aveva svolto solamente lavori umili come il muratore o lo steward allo stadio San Paolo di Napoli. "Si è iscritto a legge e ha fallito e ha fatto un solo mestiere: lo stewardal San Paolo per vedere gratis le partite del Napoli", disse lo scorso novembre. "Se mi devo scusare per aver fatto lavori umili credo che grazie a quei lavori ho capito bene come sta andando il lavoro in questo paese e come non sta andando", ha concluso Di Maio, sottolineando che "forse grazie a quell'esperienza, con tutta l'umiltà del caso, mi potrà servire per aiutare tanti giovani che non lo trovano" un lavoro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE