Juventus, Mendes conferma: "Se accadrà sarà nuova sfida"

Rufina Vignone
Luglio 10, 2018

Solo lo scorso anno, precisa Forbes, Cristiano Ronaldo ha pubblicato circa 580 post contenenti una menzione o un logo degli sponsor (più del doppio di quelli sfornati nello stesso periodo da Neymar), raccogliendo quasi un miliardo di interazioni fra commenti, condivisioni e visualizzazioni di video, ma il numero è più che raddoppiato (2,4 miliardi) se si considerano tutte le reazioni degli utenti, compresi i post non sponsorizzati.

Un indizio è un indizio, diceva Agatha Christie, due sono una coincidenza e tre fanno una prova. Adesso la palla passa al Real Madrid. Ora, però, arriva la conferma in prima persona di Jorge Mendes, procuratore dell'attaccante madrileno. E mentre Massimiliano Allegri interrompe le vacanze per dare vita ad un improvviso vertice di mercato col presidente Andrea Agnelli, il titolo bianconero vola in Borsa. E pure a breve.

Una vera e propria esplosione di ricerche correlate alla situazione di Cristiano Ronaldo, il cui passaggio dal Real Madrid alla Juventus sembra ormai alle porte. Qualcuno deve avergli riferito che Paolo Savona non è diventato ministro dell'Economia, ma, a scanso di equivoci, non succede, ma se succede... Subito dopo la sua esperienza in Russia è uscita una notizia che ha completamente stravolto i tifosi della Juventus.

Buono anche il posizionamento di Cristiano Ronaldo nelle ricerche globali che, seppur non raggiungendo le vette italiane, dimostra un forte interesse per la sorte del giocatore anche al di fuori dei confini del nostro paese. L'annuncio potrebbe arrivare domani. In occasione del raduno di lunedì alla Continassa o in tournée negli Usa, Ronaldo dovrebbe vestire la maglia della Juve.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE