Mondiali, Spagna: Hierro si dimette da ct

Rufina Vignone
Luglio 8, 2018

L'ex capitano del Real Madrid, infatti, ha rinunciato all'incarico dopo l'inatteso flop della Spagna, eliminata negli ottavi dalla Russia.

Arrivato soltanto lo scorso 13 giugno in sostituzione di Julen Lopetegui, allontanato dopo l'annuncio del Real Madrid che lo ha scelto come nuovo tecnico per il dopo Zidane, Fernando Hierro vede già finire la sua avventura sulla panchina delle 'Furie Rosse'.

Domani la Federcalcio spagnola si riunirà per fare il punto della situazione alla luce della delusione mondiale, ma soprattutto si discuterà del possibile sostituto di Hierro. Secondo 20minutos.es, come responsabile dell'area tecnica il favorito è senza dubbio Carlos Marchena, 39enne ex difensore che ha militato a lungo nel Valencia. "Dopo molti chilometri percorsi insieme - si legge nella nota - la Federazione e Fernando Hierro mettono fine al loro rapporto una volta chiusa la partecipazione della Spagna al Mondiale russo.L'ultimo ct declina la possibilità di tornare al suo vecchio incarico di direttore sportivo della Rfef per cercare nuovi orizzonti e intraprendere nuove sfide professionali".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE