Juve, ACCORDO per Higuain al Chelsea: le cifre!

Rufina Vignone
Luglio 7, 2018

Maurizio Sarri: sfuma il Chelsea? Al quale il Chelsea si presenterà senza conoscere il nome del proprio tecnico. Un addio che ha spezzato il cuore a Sarri, unico "napoletano" a perdonare però poi all'argentino un "tradimento" che non verrà invece mai dimenticato e digerito dai tifosi azzurri. Ed ecco che dopo le due amare sconfitte contro il Real Madrid in Champions League - la prima nella finale del 2017 a Cardiff e la seconda nel doppio quarto di finale della scorsa edizione - a cui si è aggiunta l'ennesima cocente delusione con la maglia dell'Argentina al Mondiale, ora il 'Pipa' potrebbe davvero prendere in considerazione l'idea di cambiare aria e tornare a segnare per il suo vecchio maestro. Una mossa che non è piaciuta a Conte, lasciato all'oscuro in questa occasione, che, sempre secondo il giornale britannico, ha provato a ribellarsi "chiedendo il rispetto dei suoi programmi iniziali, con le visite fissate per lunedì".

Il piano di Aurelio De Laurentiis sul futuro di Maurizio Sarri sta arrivando a compimento. Nel frattempo, sul fronte Sarri, abbiamo scoperto che lunica soluzione potrebbe essere un altro affare: da un mese diciamo che Jorginho è praticamente un giocatore del City in pectore per circa 55 milioni, ma è successo che allinterno del patto tra i Blues e il Napoli è stato inserito il centrocampista. Il 9 luglio inizierà il ritiro del Chelsea, il tempo sta per scadere... Usiamo l'avverbio perché il tecnico toscano ha già l'accordo con i Blues, mentre manca quello per liberarsi dal Napoli. E che ancora oggi è tutt'altro che certa. Sul tavolo c'è un bel contratto da tre anni a sei milioni di euro netti a stagione, con lo staff composto anche dal grande ex calciatore italiano, nonché ex del Chelsea, Gianfranco Zola, e da Martusciello. Soldi utili per le casse bianconere che potrebbero essere utili per portare a Torino Cristiano Ronaldo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE