Dopo un anno di mandato, Bucci: "La Regina paghi l’affitto della bandiera"

Bruno Cirelli
Luglio 7, 2018

Bucci, infatti, si è rivolto alla regina d'Inghilterra, Elisabetta II, per chiederle di pagare gli arretrati per l'utilizzo della famosa croce di San Giorgio. Direi che possiamo ritenerci soddisfatti, anche se naturalmente ci sono molte cose che potevamo fare molto meglio. A margine della conferenza stampa del primo anno di governo, Bucci ha spiegato, in un inglese perfetto: "Your Majesty, i regret to inform you that from my books it looks like you didn't pay for the last 247 years".

"Vostra Maestà, mi dispiace informarvi che dai miei libri risulta che non abbiate pagato per gli ultimi 247 anni", ha detto il sindaco alla presenza dei giornalisti.

La croce rossa di San Giorgio in campo bianco, è da secoli al centro di una controversia con il Regno Unito che l'ha inclusa all'interno della Union Jack. "Invece dei soldi, potremmo chiedere in cambio il restauro di uno dei nostri palazzi antichi, oppure una donazione a un ente caritativo" ha dichiarato il sindaco prima di ammettere che era serio solo a metà: "Diciamo che è un grande esercizio di marketing per la città". La bandiera era utilizzata dalla Repubblica marinara di Genova, ed era una sorta di difesa in automatico: una volta avvistata dalle navi, veniva evitato il conflitto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE