Ronaldo-Juventus: la mazzata sui sogni bianconeri arriva dalla Spagna

Rufina Vignone
Luglio 5, 2018

Marca insiste: secondo la testata sportiva spagnola Cristiano Ronaldo sta cercando casa a Torino. Una scelta, quella del portoghese, motivata dal desiderio di cambiare aria e di buttarsi in una nuova sfida. Aumenterebbero chiaramente i ricavi ma l'operazione va studiata nei minimi dettagli e la Juventus sta esaminando la fattibilità economica dell'operazione. La principale è quella della Nike: Ronaldo è il primo calciatore ad aver strappato un accordo a vita con l'azienda americana per quasi 30 milioni di dollari all'anno.

Il problema maggiore resta la clausola rescissoria da 1000 milioni di euro per portare via da Madrid CR7, ma su questo il club torinese è già al lavoro e la cifra sembra possa essere negoziabile coi blancos.

In Spagna i tifosi del Real Madrid sperano che si ricomponga la frattura con Florentino Perez perché Cristiano è il madridismo, è colui che ha permesso nell'ultimo decennio di vincere tutto, ripetutamente. Nei mesi scorsi lo stesso Ronaldo ha parlato con la società ottenendo la rassicurazione che in caso di addio il Real avrebbe chiesto una "cifra ragionevole".

Non si placano quindi le indiscrezioni su un clamoroso trasferimento di CR7 alla Juventus, nonostante le parole dell'ad bianconero Beppe Marotta che ha parlato solo di "suggestione" e ai microfoni di Sky Sport ha sorriso limitandosi a dire: "Non parlo...". Inoltre nella storia del club non è mai accaduto che un giocatore venisse trattenuto contro la sua volontà.

Dalla Spagna confermano: c'è Perez dietro la trattativa CR7-Juve! O il presidente fa un passo indietro e si riavvicina a Ronaldo, è la sintesi del quotidiano spagnolo, oppure il pallone d'oro volerà a Torino.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE