Caltanissetta, operazione "Demetra": sgominata holding internazionale traffico beni archeologici, 23 arresti

Bruno Cirelli
Luglio 5, 2018

Vasi, anfore, statue. Oltre 20 mila reperti recuperati per un valore stimato che supera i 40 milioni.

I coinvolti avrebbero creato una holding criminale transnazionale che, da anni, avrebbe gestito un ingente traffico di beni archeologici provento di scavi clandestini in Sicilia e destinati all'illecita esportazione all'estero.

Traffico internazionale di beni archeologici provenienti da scavi clandestini in Sicilia. L'ordinanza di applicazione di misure cautelari è stata emessa dal Gip di Caltanissetta.

Il maxi blitz è in corso dall'alba ed è eseguito dai Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale che, con il coordinamento di Europol ed Eurojust. L'inchiesta, denominata Demetra, era stata avviata nel 2014.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE