Hyundai vuole comprare il Gruppo Fiat-Chrysler? Il titolo FCA schizza in borsa

Paterniano Del Favero
Luglio 2, 2018

Asia Times in particolare rilancia l'ipotesi del lancio nei prossimi mesi di un'Opa da parte del produttore coreano, con cui nel 2015 il gruppo italiano era sembrato già sul punto di allearsi, interessato ad aumentare la sua presenza negli Stati Uniti.

Hyundai nega tutto. E dice ai mercati che le indiscrezioni trapelate in mattinata relative ad un suo interesse per Fca sono senza fondamento. A mettere in chiaro la situazione è stato un portavoce del gruppo coreano. In Borsa Fca ripiega dai massimi di seduta (+6,08%) anche se si mantiene in deciso rialzo (+3,05% a 16,53 euro).

L'altalena è iniziata dopo la pubblicazione da parte della testata Asia Times di rumors secondo i quali il Ceo di Hyundai, Chung Mongako sarebbe in attesa di un un previsto calo delle azioni del gruppo automobilistico italo-americano prima di lanciare un'offerta di acquisto. L'offerta sarà lanciata in un periodo compreso tra questa estate e prima dell'assemblea degli azionisti Fca di maggio 2019, quando il Ceo Sergio Marchionne lascerà l'incarico. A lavorare a favore di una fusione il fondo Elliott, guidato da Paul Singer, che è anche azionista di Hyundai.

Titolo Fca in rally a Piazza Affari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE