Michael B. Jordan nel teaser poster di Creed II

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 23, 2018

Creed II è il seguito ovviamente del primo, spin-off a sua volta della saga su Rocky Balboa, film che ebbe molta fortuna, incassò parecchio e per il quale Sylvester Stallone vinse un meritato Golden Globe e perse l'Oscar soltanto ai punti, per rimanere in ambito di metafore pugilistiche, contro Mark Rylance de Il ponte delle spie. Anche se Drago è vivo, suo figlio è tormentato da lui perché Drago è un uomo distrutto che sta cercando di ricostruire se stesso tramite suo figlio.

Steven Caple Jr. è stato scelto da Sylvester Stallone e dal produttore esecutivo e regista del primo capitolo Ryan Coogler, che ne sono rimasti impressionati dopo aver visto l'acclamato The Land del 2016. Il prossimo 21 novembre è difatti in arrivo Creed II, prodotto e distribuito da MGM e Warner Bros.

Tra gli obblighi personali e gli allenamenti in vista del suo prossimo incontro, il giovane deve affrontare la sfida della sua vita. Rocky Balboa è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia. Si tratta di tornare all'essenziale, "Riscoprire cosa ti ha reso un campione e ricordare che, ovunque vada, non puoi sfuggire al tuo passato".

Nel ricco cast, Tessa Thompson, che ritorna nei panni di Bianca, e Florian Munteanu nei panni del figlio di Ivan Drago, Viktor. Trovandosi di fronte a un avversario che ha dei legami con il passato della sua famiglia rende ancora più intensa l'imminente battaglia sul ring.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE