Dopo la sconfitta i giocatori dell'Argentina chiedono di cacciare subito l'allenatore Sampaoli

Rufina Vignone
Giugno 22, 2018

Dopo la sconfitta di ieri per 3-0 inflitta dalla Croazia, è caos in casa Argentina. Già nella prossima sfida contro la Nigeria l'ex allenatore del Siviglia potrebbe lasciare il posto a Jorge Burruchaga. Decisivo per le sorti dei vice-campioni del mondo sarà l'altro match del gruppo D in programma oggi: Nigeria-Islanda.

"Quello che sta succedendo all'Argentina - inizia il Cholo - è quello che sta succedendo da quattro anni, purtroppo". Più che la vittoria, rotonda e meritatissima, della Croazia, a Nizhny Novgorod si parla adesso però solo della pesante umiliazione, l'ennesima in questo scorcio d'anno, subita dalla truppa di Jorge Sampaoli, un solo punto in due partite ma soprattutto una squadra raffazzonata, sconclusionata e in preda a una totale confusione tattica. Una "Argentina vergognosa ha messo a repentaglio il suo futuro in coppa del mondo", replica 'La Nación'. Negli spogliatoi ci eravamo detti che dovevamo difendere bene e così abbiamo fatto. Una crescita che, secondo Celebrity Net Worth l'ha portato ad avere un patrimonio netto di 400 milioni di euro. Infine 'Crónica' che titola: "Papera mondiale" puntando l'indice sulla "scemenza" del portiere che ha deciso la partita.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE