Lavoro: Di Maio, tra obiettivi revisione jobs act

Paterniano Del Favero
Giugno 21, 2018

Al tavolo saranno invitati anche i sindacati confederali, ma è difficile che avallino una eventuale intesa. Il ministro ha aggiunto che verrà rivisto il numero di rinnovi che è possibile fare sui contratti a tempo determinato. E' questa la proposta avanzata dal ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio alle cinque aziende convocate a Palazzo Enzo Biagi: Deliveroo, JustEat, Foodora, Domino's Pizza e Glovo, in alternativa a una norma contenuta nel cosiddetto 'decreto dignita'.

Rispondendo ad alcuni lavoratori che, radunati di fronte al ministero in via Veneto, gli chiedono se sia pronto ad aprire un tavolo per rivedere il decreto Monti che ha liberalizzato il lavoro domenicale, risponde serafico: "Certo". "Tutele che devono essere il minimo che una persona deve avere".

L'incontro con le piattaforme della gig economy "è andato molto bene. Ho proposto questo e mi è stato detto che sono disponibili per arrivare all'obiettivo di garantire le tutele e di permettere al loro modello di business di andare avanti".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE