Usa-Cina, Trump minaccia dazi per 400 mld. Donald può inguaiare l'amico Conte

Paterniano Del Favero
Giugno 20, 2018

Imemdiata la risposta di Stéphan Dujarric portavoce del segretario generale che ritiene che "i rifugiati e i migranti debbano sempre essere trattati con rispetto e dignità e in conformità con il diritto internazionale esistente.I bambini non devono essere traumatizzati dall'essere separati dai loro genitori".

In una nota, Trump ha scritto di avere dato indicazioni al rappresentante per il commercio Usa di individuare i prodotti cinesi che potrebbero essere colpiti da nuove tariffe se Pechino replicherà ai dazi decisi da Washington pochi giorni fa su beni per 50 miliardi di dollari: "Queste tariffe - ha spiegato Trump - entreranno in vigore se la Cina si rifiuterà ancora di cambiare le sue pratiche commerciali sleali e anche se insisterà nel varo di nuove tariffe come ha recentemente annunciato".

Melania scende in campo per la prima volta su una questione politica criticando indirettamente il marito per la linea dura contro gli immigrati al confine col Messico.

"Le immagini dei piccoli separati dalle madri - ha affermato miss Bush - ricordano i campi di internamento americani giapponesi della Seconda guerra mondiale, ora considerati uno degli episodi più vergognosi della storia degli Stati Uniti".

Alla fine di marzo Donald Trump ha firmato il memorandum "Sulla lotta all'aggressione economica della Cina" che permette di imporre limitazioni sull'import di merci cinesi. Forse la goccia che ha fatto traboccare il vaso per la Casa Bianca, che ha voluto motivare comunque la sua decisione con la presunta imparzialità del Consiglio verso lo Stato ebraico.

Nessun passo indietro nell'amministrazione.

"Da oggi in poi avremo non solo l'Air Force, ma anche la Space Force, due organi separati ma che si equivalgono". Senza dimenticare che il tycoon non intende firmare alcuna legge che non preveda il finanziamento del muro, la fine del Catch and Release (la prassi di fermare e rilasciare subito i clandestini, ndr), della lotteria dei visti e della catena migratoria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE