Le foto del terremoto di Osaka

Bruno Cirelli
Giugno 18, 2018

Al momento, spiega Corriere.it, sarebbero tre i morti confermati, tra cui una bambina di 9 anni rimasta schiacciata dal crollo di un muro in cemento della sua scuola elementare di Takatsuki, a nord di Osaka. Il sisma, con intensità superiore a magnitudo sei, ha avuto e epicentro nei pressi di Osaka, la seconda località del Giappone per numero di abitanti, causando numerosi crolli e purtroppo anche vittime.

Violenta scossa di terremoto in Giappone, nell'area di Osaka. L'agenzia meteorologica giapponese ha avvertito che potrebbe esserci un'altra grande scossa nei prossimi giorni, mentre la pioggia e le frane continueranno a rappresentare un pericolo.

Una bambina è rimasta uccisa dal crollo del muro di una scuola, un anziano è morto per il crollo di una parete e una terza persona è morta in casa in seguito alla caduta di una libreria. Emblematica quella gigante che si è aperta a Osaka, causando ampi disagi alla circolazione dei mezzi. Il terremoto ha letteralmente scosso uno dei maggiori cuori industriali del Paese ed ha bloccato l'intera circolazione dei treni così come il lavoro nelle fabbriche nell'intera Regione. Subito escluso il rischio di tsunami, le autorità giapponesi hanno riferito invece di problemi alle linee ferroviarie e di incendi scoppiati in alcuni edifici.

Sempre domenica 17 giugno, alle 20:32 locali (le 4:32 di notte in Italia) un terremoto di magnitudo 5,6 ha colpito la zona meridionale del Guatemala. Gravi disagi anche in merito alla fornitura di corrente elettrica e gas.

Nessuna anomalia è stata segnalata invece nelle centrali nucleari di Takahama, Mihama e Oi, secondo quanto resto noto dal gestore, la Kansai Electric.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE