Neymar "avverte": "Sono il migliore del mondo. Messi e Cristiano…"

Rufina Vignone
Giugno 17, 2018

Vero, quegli oltre 200 milioni possono essere anche un peso, nonostante la prima stagione di Neymar in Francia sia stata positiva (28 gol e 16 assist in 30 partite).

Lo rivela Rede Globo, anticipando le parole del numero 10 del Brasile al programma "Bolivia Talk" del canale youtube Desimpedidos, tra l'altro di proprietà dell'ex milanista Kakà: "Il Pallone d'Oro?" Neymar ha infatti parlato di questo al sito Spox.com, vestendosi di umiltà: "No, non sono orgoglioso di quanto pagato dal Psg, e nemmeno di essere il giocatore più pagato della storia". L'infortunio alla caviglia è pienamente superato e la stella del Paris Saint Germain è più carica che mai: "Finalmente abbiamo l'opportunità di cancellare l'ultima Coppa del mondo". In vista di questo Mondiale, però, Neymar ha concluso: "Sfortunatamente, quello che è successo è successo".

Se a Russia 2018 il protagonista più atteso è Leo Messi, forse all'ultimo Mondiale della carriera, i riflettori sono accesi anche su Neymar, chiamato a vivere un mese di spessore per confermarsi "aspirante" al trono della 'Pulce' e di Cristiano Ronaldo come miglior giocatore del mondo. "Ormai sono maturo e penso di riuscire a affrontare nel modo giusto situazioni come queste".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE