MotoGp Catalogna, streaming e diretta tv: dove vederlo

Rufina Vignone
Giugno 17, 2018

Andrea Dovizioso è stato il più veloce nella terza sessione di prove libere della Motogp sul circuito di Barcellona dove domani si correrà il gran premio di Catalogna. "È stata una gara da paura quella del maiorchino, un assolo con passo costante sempre attorno all'1'40" (la doppietta pole-vittoria di un pilota Ducati mancava da Sepang 2016) Marc Marquez, l'"altro" spagnolo, alla fine ha chiuso in seconda piazza, davanti a un ottimo Valentino Rossi.

DOVIZIOSO INSEGUE - Un bel grattacapo per Andrea Dovizioso che adesso si ritrova costretto ad inseguire Jorge Lorenzo e a porsi qualche interrogativo sulla scelta delle gomme.

In questo periodo però non si parla solo di pista con Jorge, ma anche di mercato ed argomenti affini. Ad esempio del fatto che molti ducatisti hanno mostrato il loro dispiacere dopo la notizia della sua migrazione lontano da Ducati. È una prima fila che mi rende molto contento: "Jorge è in forma, ma lo sono anche io e comunque in tanti hanno un buon passo anche se l'incognita pneumatici vale per tutti". Che sia un piccolo particolare, come la modifica al serbatoio, a far volare Lorenzo con la Ducati? Il francese poi ha conquistato la prima pole position di questa stagione, a marzo in Qatar e di nuovo è partito davanti a tutti in Francia, gara però poi chiusa con una caduta davanti al pubblico amico. Già dal venerdì si era visto come Lorenzo andava più forte degli altri. In difficoltà invece le Yamaha, con Rossi ottavo e Vinales decimo. Si è rivisto in azione il 'Martillo', con la sua guida sicura e precisa. A completare il podio Marc Marquez e Daniel Pedrosa con le due Honda. Segue Danilo Petrucci su una Ducati del Team Pramac, a 0.498.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE