Mondiali al via, Russia a valanga

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 14, 2018

La Russia a valanga sull'Arabia Saudita, nella sfida inaugurale del Mondiale di calcio, disputata a Mosca. E' firmato da Gazinsky al 12' il primo gol della manifestazione che sblocca la gara. Nella ripresa le altre tre reti al 71' con Dzyuba, al 91' con Cheryshev e al 94' su calcio di punizione la rete finale di Golovin. La Russia di Cherchesov si copre bene e riparte ancora meglio, come dimostra il contropiede del gol del 2-0.

Al momento della prima rete, sugli spalti il presidente russo Vladimir Putin, con al fianco il presidente della Fifa Gianni Infantino, ha stretto la mano al principe Mohammad bin Salman Al Saud in segno di amicizia.

"Il nostro morale è buono, abbiamo lavorato molto per preparare questo evento -aveva spiegato il tecnico russo Cherchesov-, tutti i giocatori hanno avuto dei miglioramenti considerevoli".

Iniziano ufficialmente domani i Mondiali di Russia 2018, un torneo attesissimo da tutti gli appassionati nonostante l'assenza dell'Italia (non succedeva dal 1958). Ad allietare i presenti allo stadio ci sarà Robbie Williams, oltre alla sopranoAida Garifullina, pronti a duettare insiee, Non mancherà sul campo nemmeno il "Fenomeno" Ronaldo. Poi, alle 17, finalmente si parte: "Pregate per un miracolo - ha detto l'ex cantante dei Take That ai tifosi russi - Io farò lo stesso come tifoso della nazionale inglese".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE