Coro U15 Juventus: "Napoli usa il sapone". Club valuta provvedimenti disciplinari

Rufina Vignone
Giugno 14, 2018

Questa mattina la Gazzetta dello Sport ha deciso di schierarsi in favore di chi da quei cori si è sentito offeso ed ha invitato chi di dovere ad agire velocemente ed in modo adeguato.

I baby bianconeri, dopo la vittoria contro il Napoli nella semifinale del Final Four Scudetto, ha intonato un coro offensivo nei confronti della società partenopea: "Sarò con te, e tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli usa il sapone". Un coro che non è passato inosservato, suscitando l'indignazione generale. Il brutto episodio è avvenuto al termine della semifinale di ritorno del campionato Under 15 tra i giovanissimi bianconeri e i pari età azzurri, vinto dai torinesi per 3-0. "In seguito agli avvenimenti di Juventus-Napoli under 15, il club si riserva di accertare con precisione i fatti e di decidere le relative sanzioni disciplinari nei confronti dei propri tesserati" questo il tweet apparso sull'account ufficiale della società. Il video è stato diffuso su Instagram, tra l'altro, proprio da un calciatore della Juve originario di Salerno, che poi nella serata di lunedì si è scusato per l'accaduto. Ha pubblicato questo post su Instagram, dopo aver cancellato le immagini con i cori nello spogliatoio: "Mi scuso con tutti quelli di Napoli. Non volevo offendere nessuno".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE