Inaugurata MSC Seaview, la nave da crociera più grande d’Italia

Paterniano Del Favero
Giugno 12, 2018

Due giorni prima era stata "battezzata" a Genova, con Sophia Loren come madrina di eccezione. L'itinerario del suo primo viaggio accompagna i viaggiatori alla scoperta dei luoghi piu' suggestivi del Mediterraneo in un percorso che tocca l'Italia (Genova, Napoli e Palermo), Malta (La Valletta), Spagna (Barcellona) e Francia (Marsiglia). "Grazie al suo design iconico e innovativo, Msc Seaview offre un'esperienza di vacanza in forte simbiosi con il mare, particolarmente adatta a chi ama navigare le acque temperate".

E' l'ultima nata in casa Msc Crociere ed oggi e' arrivata al porto di Napoli, citta' simbolo per la compagnia dell'armatore partenopeo Gianluigi Aponte. E secondo una studio commissionato dalla stessa compagnia, ciascun passeggero frutterà al territorio di sbarco, circa 100 euro a testa. "Sono davvero orgoglioso di poter presentare oggi alla citta' questa nave che rappresenta il meglio dell'offerta crocieristica oggi disponibile sul mercato a livello globale - ha spiegato Massa -". Con una stazza lorda superiore a 153 mila tonnellate e una lunghezza di 323 metri, Msc Seaview è la nave più grande e tecnologicamente avanzata a essere mai stata progettata e costruita in Italia. Su internet intanto iniziano a circolare numerose immagini in merito a quello che è accaduto ieri sera e anche agli interni meravigliosi della MSC Seaview. "Crediamo nelle potenzialità del settore crociere - ha proseguito il presidente esecutivo di Msc Crociere, Pierfrancesco Vago, confermando le parole dell'ad - e abbiamo avviato in Italia un piano di investimenti per 10,5 miliardi di euro". Presenti anche alcune personalità politiche, leggasi la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, in forma privata, nonché il governatore della Liguria Toti, e il sindaco di Genova Marco Bucci.

Altri del mondo della musica sul palco, come il figlio del grande Bocelli, Matteo, che si è già esibito a dicembre all'inaugurazione di MSC Seaside, la gemella della MSC Seaview.

Considerando la costruzione di MSC Seaview e della gemella Msc Seaside, insieme alle due navi già ordinate a Fincantieri (classe Seaside Evo) che arriveranno nel 2021 e nel 2023, gli investimenti di Msc Crociere nella sola cantieristica in Italia superano i 3,5 miliardi di euro, generando una ricaduta economica complessiva sul territorio stimabile in circa 10 miliardi.

La nave segna infatti un punto di svolta nell'architettura navale contemporanea, offrendo grandi spazi all'aperto e una promenade esterna che abbraccia per intero la nave, offrendo agli ospiti l'esperienza unica di vivere la vacanza ancora più a contatto con il mare. Con l'arrivo di MSC Seaview la flotta della Compagnia arriva a 15 unità.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE