Comune: da oggi Imu, Tasi e Tari si pagano online

Paterniano Del Favero
Giugno 12, 2018

L'Imu è l'imposta municipale unica il cui presupposto di applicazione è il possesso dell'immobile.

Tasse sulla casa: Tari 2018 come si calcola?

La Tasi è invece l'imposta che copre i costi per i servizi comunali rivolti alla collettività, come la manutenzione delle strade, giardini e illuminazione.

Secondo acconto e conguaglio TASI e IMU al 17 dicembre 2018. Si paga anche sui terreni, ma non su quelli agricoli.

E' previsto inoltre un aumento Tari del 20%, nei casi di mancato svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti o qualora sia gravemente carente, mentre non potrà superare il 40% nelle zone in cui non viene effettuata la raccolta.

Stessa esenzione, anche per gli immobili dati in comodato d'uso ai parenti di primo grado con ISEE inferiore a 15.000 euro. Attraverso il sito del Comune, nell'area tematica dei Tributi Locali, il cittadino potrà: effettuare il calcolo delle imposte da pagare, grazie al calcolatore Riscotel di Advanced Systems; disporre il pagamento, senza alcuna commissione a suo carico, attraverso il semplice utilizzo di carte di pagamento, senza dover attivare una "nuova finestra" o stampare il modello F24 per disporre il pagamento in un momento successivo tramite lo sportello; ricevere la quietanza di pagamento direttamente sulla sua mail personale.

Sono tenuti al pagamento dell'IMU solamente i cittadini di Quarrata che possiedono seconde case (affittate o a disposizione), terreni edificabili e agricoli (se non coltivati direttamente da coltivatori diretti o imprenditori agricoli professionali), negozi, immobili destinati ad attività artigianali ed industriali, seconde pertinenze dell'abitazione principale.

Dalla legge di Stabilità del 2016 alla legge di Bilancio del 2018 è previsto - secondo quanto ricorda Confedilizia - un blocco agli aumenti di aliquota delle amministrazioni comunali che in molti casi hanno già raggiunto la soglia massima.

Siamo ormai giunti appieno nel mese di giugno e, anche per questo 2018, si tratta di un mese del calendario abbastanza oneroso e pesante per gli italiani; che si tratti di famiglie o di lavoratori, che si tratti di imprese o di privati, è proprio in questo mese, infatti, che sono state previste delle vere e proprie imposte che, almeno per quest'anno, in attesa di una possibile riduzione per gli anni a venire, peseranno sulle tasche degli italiani per 53 miliardi di euro complessivi.

IMU e TASI 2018: i pensionati residenti all'estero beneficiano di particolari esenzioni ed agevolazioni sulle due imposte sulla casa.

Questo il dettaglio per ciò che attiene l'Imu: 4 per mille - Aliquota ridotta per abitazione principale di Cat.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE