Gp del Canada, vince Vettel e torna leader del Mondiale

Rufina Vignone
Giugno 11, 2018

Vettel è di nuovo leader del mondiale di Formula 1.

Sebastian Vettel ha letteralmente dominato il GP del Canada 2018 e ha così conquistato la sua 50esima vittoria in Formula Uno.

Le possibilità di sorpasso che offre questa pista semipermanente (specie ora che vi sono tre zone DRS) portano anche stavolta a una gara con molte possibilità e in cui le posizioni di partenza non sono decisive, pur se ovviamente partire in prima fila come sarà per Vettel e Bottas è comunque meglio. Decisamente più lontano il suo grande rivale Lewis Hamilton (64), al secondo posto di una graduatoria capeggiata dal mito Michael Schumacher che in una carriera luminosa è stato in grado di salire sul gradino più alto del podio per ben 91 volte, un numero che sembra davvero inavvicinabile.

Gli ultimi 30 giri sono praticamente una formalità, con le posizioni che rimangono congelate fino alla bandiera a scacchi nonostante qualche sussulto nei giri finali. In curva quattro però arriva l'incidente che vede coinvolti Stroll e Hartley: Toro Rosso che si sbriciola, entra in pista la sefety car.

Perde una posizione Hamilton durante il cambio gomme, Ricciardo passa, non ci riesce Raikkonen che si accoda alla Mercedes. Nel Gran Premio del Canada, il tedesco della Ferrari ha confermato la pole da record di ieri facendo gara in testa dall'inizio alla fine, mentre il rivale si è dovuto accontentare del quinto posto, sinonimo di 120 punti contro i 121 dell'avversario. Strategia perfetta per la Ferrari: Vettel conserva il vantaggio sia su Bottas che su Verstappen.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE