Once Upon a Time in Hollywood: svelato l'interprete di Charles Manson?

Ausiliatrice Cristiano
Giugno 10, 2018

Il cast è sempre più stellare!

Rick Dalton (Leonardo DiCaprio), una vecchia star di uno show tv di genere western, e il suo storico stuntman Cliff Booth (Brad Pitt), cercano di sopravvivere in una Hollywood che pare non riconoscerli più.

C'è molta attesa e curiosità attorno al prossimo progetto di Quentin Tarantino, ovvero Once Upon a Time in Hollywood, il cui cast vanta già i grandi nomi di Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Kurt Russell, Tim Roth, Michael Madsen, Burt Reynolds e Timothy Olyphant.

Damian Lewis avrà il ruolo dell'iconico attore Steve McQueen, la Fanning sarà Squeaky Fromme, una seguace di Manson che poi cercò di assassinare il presidente Gerald Ford; Luke Perry sarà Scotty Lancer ed Emile Hirsch Jay Sebring, il parrucchiere rimasto ucciso durante il massacro a Cielo Drive. Per Al Pacino si tratterà della prima collaborazione con il regista e sceneggiatore americano.

[Once Upon a Time in Hollywood è] una storia che si svolge a Los Angeles nel 1969, all'apice della Hollywood hippy. Ecco tutti i dettagli sul nuovo film di Quentin Tarantino... (Ernesto The Mexican Vaquero), Keith Jefferson (Land Pirate Keith) e Nicholas Hammond (il regista Sam Wanamaker) e Al Pacino (Marvin Shwarz, agente di Rick Dalton). L'uscita del film nelle sale cinematografiche è prevista per il 9 agosto del 2019, il giorno in cui ricorre in cinquantesimo anniversario della morte dell'attrice Sharon Tate.

Palese il riferimento ai celebri delitti di Charles Manson, avvenuti proprio in quell'anno e che hanno tolto la vita anche alla stessa Tate, ma sembra che il film non si concentrerà solo sulla cronaca nera del tempo. Il budget sarà di circa 100 milioni di dollari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE