Moto2, Ecco la MV Agusta del team Forward per il 2019

Rufina Vignone
Giugno 10, 2018

Il Motomondiale festeggia il ritorno di una grande nome, ovvero quello di MV Augusta che tornerà dopo 42 anni di assenza tornerà nelle competizioni che contano. Il Forward Racing Team ha partecipato anche al Campionato del Mondo MotoGP, ottenendo il primo posto nella classifica mondiale riservata alle moto Open nel 2014 con Aleix Espargaró.

"MV Agusta è il marchio che ha vinto di più nella storia del motociclismo" ha dichiarato Giovanni Castiglioni, Presidente di MV Agusta. "Vedere ritornare MV Agusta ai Gran Premi è un grande onore per me".

Ricordiamo che la scuderia di Schiranna vanta nel suo palmares di vittorie ben 75 titoli iridati di cui 38 piloti e 37 costruttori dal 1952 al 1974.

FATTA IN CASA La MV Agusta Moto2 che sarà curata dal team Forward, quindi, avrà il DNA al 100% italiano: "Il Team Forward sarà l'unica squadra a correre con la moto MV Agusta ufficiale - ha aggiunto Castiglioni - La moto è completamente progettata da CRC, il nostro centro ricerche: scenderà in pista la prima volta ai test ufficiali, a luglio".

Non manca la soddisfazione da parte di Giovanni Cuzari: "È difficile per me esprimere a parole cosa rappresenti essere parte attiva di un progetto insieme a MV Agusta e CRC - ha commentato il CEO di Forward - due eccellenze italiane che hanno creato le più belle moto della storia". Ho lavorato tanti anni perché tutto questo potesse accadere e ora mi sento fiero di poter annunciare l'ingresso di MV Agusta nel Campionato del Mondo Moto2 insieme al Forward Racing Team. Inoltre la Moto2 resta un campo molto interessante per lo sviluppo delle ciclistiche - da quel che si capisce anche la Moto2 di MV adotterà una struttura "mista" acciaio-alluminio come le moto di serie - permettendo di trovare soluzioni poi riportate nella produzione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE