Julio Velázquez nuovo allenatore dell'Udinese Calcio

Rufina Vignone
Giugno 7, 2018

Nonostante un altro anno di contratto, Velazquez ha deciso di lasciare l'Alcorcon, scegliendo di intraprendere una nuova avventura all'estero, sulla panchina dell'Udinese.

L'Udinese, dopo diversi sondaggi e trattative, ha raggiunto l'accordo con colui il quale sarà il nuovo tecnico della squadra friulana nella prossima annata.

Pochi giorni fa il giovane tecnico aveva salutato l'ormai ex squadra: "Non rimarrò sulla panchina del club", - aveva spiegato - ringrazio tantissimo questa società e tutto il gruppo. L'ufficializzazione è giunta in serata. Chiusa l'esperienza in Spagna, Velazquez adesso è pronto a cominciarne un'altra in Italia dove, oltre al contratto con l'Udinese, firmerà anche un record alquanto particolare: lo spagnolo sarà infatti il primo allenatore nella storia della Serie A ad essere nato negli anni '80. Ma non solo. Il tecnico è comunque reduce da una carriera piuttosto lunga considerando la giovane età. Da lì è passato al Murcia (semifinali dei playoff di Segunda Division), per poi rimediare un bruciante esonero al Betis Siviglia. Non tanto per la permanenza nella seconda serie, quanto per i quarti di finale di Coppa del Re conquistati nella stagione 2016-17. Merito di un calcio offensivo (il suo modulo preferito è il 4-2-3-1, ma utilizza anche il 4-4-2) e spesso spregiudicato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE