Ticinonline - Microsoft acquista GitHub per 7,5 miliardi dollari

Geronimo Vena
Giugno 5, 2018

GitHub di recente aveva raccolto 350 milioni di dollari ed era valutato 2 miliardi di dollari.

GitHub è il punto di riferimento open source per i programmatori, usato anche dai grossi colossi del mondo informatico come Google, Amazon e la stessa Microsoft per conservare il codice aziendale e metterlo a disposizione degli sviluppatori che vogliono collaborare al miglioramento. Molti analisti temono che Microsoft possa usare la piattaforma per capire quali progetti sono più popolari e hanno maggiore successo, in modo da lanciarne una propria versione. La piattaforma punta sull'open source, gli sviluppatori mettono in comune il codice sorgente dei loro progetti.

"Unendo le forze con GitHub rafforziamo il nostro impegno alla libertà, all'apertura e all'innovazione per lo sviluppo". GitHub opererà indipendentemente "per fornire una piattaforma aperta a tutti gli sviluppatori in tutte le industrie", ha spiegato Microsoft. Da diverso tempo l'azienda cerca un rilancio dopo la fuoriuscita di Chris Wanstrath, uno dei fondatori della compagnia. Per lui, l'attenzione di Microsoft nei confronti degli sviluppatori "si allinea perfettamente alla nostra, e la sua dimensione, i suoi strumenti e il cloud globale avranno un ruolo enorme nel rendere GitHub ancora più di valore per gli sviluppatori ovunque".

Microsoft ha precisato che i risultati finanziari di GitHub compariranno nel segmento "intelligent cloud". E' chiaro però che il fatto che l'operazione sia stata annunciata nella giornata di oggi non implica che venga chiusa nell'immediato: nella fattispecie, infatti, la chiusura con i relativi via libera dovrebbero arrivare entro e non oltre la fine dell'anno. Microsoft da inizio anno ha guadagnato quasi il 18% in borsa e il 44% negli ultimi 12 mesi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE