Harvey Weinstein arrestato a New York, mentre Morgan Freeman riceve accuse pesanti

Ausiliatrice Cristiano
Mag 26, 2018

Durante il meeting il produttore le aveva quindi detto che sarebbe stata perfetta per la trasmissione Project Runway se avesse perso alcuni chili, nominando inoltre alcuni potenziali lungometraggi in cui avrebbe potuto recitare. "La gente non viene condannata sulla base delle accuse - ha concluso - ma quando ci sono prove credibili oltre ogni legittimo dubbio". Il caso più recente è quello dell'attore Morgan Freeman. Si parla di un caso specifico: la denuncia di Lucia Evans, che sostiene di essere stata da lui costretta a un rapporto orale nel 2004.

A provocare lo tsunami che ha travolto Weinstein e via via nel corso dei mesi il mondo dello spettacolo, dello sport, della politica e della cultura, fino ad arrivare all'Accademia del Nobel, gli scoop dell'ottobre del 2017 prima del New York Times e poi del New Yorker, che raccolsero le testimonianze delle donne che accusavano il produttore "orco".

Weinstein è stato accusato di aver molestato e violentato diverse stelle del cinema e dipendenti della sua ex azienda e di aver pagato alcune di loro affinché mantenessero il silenzio a riguardo.

Nella nota la Polizia di New York ringrazia "le coraggiose vittime per essersi fatte avanti e aver cercato giustizia". La cauzione dovrebbe essere di 2 milioni di dollari e l'uomo probabilmente dovrà consegnare il passaporto e tenere addosso un dispositivo di sorveglianza. È stato accusato di stupro e reati a sfondo sessuale su due donne: lo ha reso noto la polizia. L'avvocato del produttore ha già precisato che il suo assistito si dichiarerà non colpevole.

Nella più recente inchiesta, gli investigatori newyorkesi si sono recati anche nel Regno Unito e in Canada per interrogare testimoni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE