Il contratto Lega-M5S sospende il Tav? "Progetto da ridiscutere": Chiamparino furioso

Paterniano Del Favero
Mag 18, 2018

Si mette male per la linea ad alta velocità Torino-Lione. Si va verso una revisione del progetto, che per i due capi politici va rimesso in discussione. Ma non si parla più di uno stop ai lavori della Tav come risultava dal testo circolato ieri. Aspettiamo e vediamo cosa propongono ... agiremo sulla base del regolamento esistente per le grandi reti infrastrutturali europee Ten-T e i finanziamenti Ue connessi, che ha la sua struttura giuridica indipendente. "Terremo naturalmente conto degli argomenti" del nuovo esecutivo italiano, "ma ci baseremo anche molto sugli impegni presi" in passato dal precedente governo, ha quindi concluso la commissaria.

"Mi stupisco del silenzio, almeno fino ad ora, dei governatori di Lombardia e Liguria - continua Chiamparino -: in questi anni con Giovanni Toti e Roberto Maroni (e mi auguro che si possa proseguire con il nuovo presidente Attilio Fontana) abbiamo fatto un lavoro comune, avviando una cabina di regia in grado di mettere a sistema i porti liguri con la retroportualità piemontese e lombarda". I fondi sono infatti stati destinati agli studi e alle attività preliminari nonché allo scavo di 4 gallerie esplorative, di cui tre in Francia, e la quarta in Italia, a Chiomonte (Torino), costata 173 milioni di euro.

È stato già scavato anche il 33% dell'ultima galleria geognostica, tra La Praz e Saint-Martin-la-Porte, in Francia la quale rappresenterà un tratto della futura maxi-galleria da 57,5 km.

Ma da Roma arrivano segnali che vanno in una direzione più possibilista circa il proseguimento dei lavori. Entro il 2019 è prevista l'assegnazione degli appalti per 81 bandi di gara (43 in Italia) per un totale di 5,5 miliardi di euro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE