Gaetano Anzalone morto: fu presidente della Roma

Rufina Vignone
Mag 18, 2018

Roma e la sua squadra piangono Gaetano Anzalone. Dei giallorossi diventò presidente nel 1971, rilevando la proprietà per un miliardo e mezzo di lire.

E' morto l'ex presidente [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, - Ladyblitz clicca qui -Cronaca Oggi, App on Google Play] della Roma Gaetano Anzalone. Tra i tifosi divenne noto come "presidente gentiluomo" per i suoi modi: restò alla presidenza del club per otto anni, fino al 1979. Anzalone è ricordato come il presidente che ha portato a Roma il tecnico del 2° scudetto, Nils Liedholm, e il bomber Roberto Pruzzo. In più ingaggiò Pierino Prati e riuscì a valorizzare al meglio i giovani del vivaio: Conti, Rocca e Di Bartolomei.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE