Aguero: "Ginocchiata Gomez-Biglia? Lo avrei aspettato nel tunnel!"

Rufina Vignone
Mag 18, 2018

Il colpo ha provocato la frattura di due vertebre lombari: "Mi sono stufato, chi mi accusa che esca allo scoperto e dica che l'ho fatto in mala fede, che dica che l'ho fatto perché non ero fra i convocati. chiunque pensa questo dice una falsità". Sul tema è intervenuto, anche con parole abbastanza dure, Sergio Aguero: "Fossi stato in Biglia mi sarei arrabbiato parecchio e lo avrei aspettato nel tunnel per chiedergli, stringendolo, se lo avesse fatto di proposito o meno - ha dichiarato il Kun durante la trasmissione Estudio Futbol su TycSports - La cosa poi è scivolata via, ma accadono tante situazioni nel calcio che è meglio chiarirle subito". Il Papu, dopo aver conquistato la nazionale nella passata stagione, non è stato inserito neppure tra i pre-convocati.

"Dal 2013 soffro di dolori al ginocchio, ma ora mi sento come nuovo, sarà il mio miglior Mondiale". Sono stanco di questo argomento. Non c'era malafede. È successo contro un avversario: quando gioco non guardo se l'avversario è argentino, turco, venezuelano o uruguaiano. "Stava recuperando e voleva dimostrare di poter essere utile alla Nazionale".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE