Roma-Juventus, Marotta: "Questa sera dobbiamo chiudere la pratica Scudetto"

Rufina Vignone
Mag 17, 2018

"Ha un contratto di altri due anni con noi ma questo è un aspetto formale", continua Marotta. Il fatto di avere una squadra composta da 24 giocatori, buona parte dei quali sono dei campioni, crea grandi difficoltà. In testa c'è sempre la Champions per il futuro: "La vediamo sempre vicina ma non riusciamo ad alzarla, è anche il sogno dei tifosi". Marotta ricorda la sfida col Madrid con tutto il codazzo di polemiche: "Devo dire che il Real è superiore e si accinge a rivincere la Champions". La nostra intenzione è avere due grandi portieri, perchè con gli impegni che abbiamo non si possono avere due giocatori di differente valore. Gigi Buffon dirà addio ufficialmente al calcio giocato a fine stagione e lascerà la porta a Wojciech Szczęsny, toccherà all'estremo difensore polacco raccogliere il testimone tra i pali ma non sarà il solo, considerato che la Juventus vuole in rosa portieri di livello tecnico, affidabili. Piaca? Ha subito un grave infortunio ed abbiamo ritenuto di darlo in prestito in Bundesliga, è rientrato e valuteremo il da farsi.

Alessio Secco, ex ds della Juve, ha parlato a RMC Sport, tornando sulla permanenza di Buffon in bianconero, in Serie B: "Voleva rimanere e venne da me confermando la sua volontà". La novità del Var non ha cambiato la continuità bianconera: "Per noi era importante vincere nell'anno dell'introduzione del Var. Noi eravamo favorevoli anche se ovviamente il Var non elimina tutti gli errori".

"La pratica va chiusa: siamo qui per chiudere la pratica stasera".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE