Pompei: dagli scavi emerge il vicolo dei balconi

Bruno Cirelli
Mag 17, 2018

L'ultima incredibile scoperta di Pompei riguarda tre grande balconi in una zona della Regio V ora interessata dagli scavi. Ci sono persino delle anfore lasciate sul balcone ad asciugare. Nonostante sia passato così tanto tempo, tutto sembra rimasto perfettamente intatto. "Per Pompei un'assoluta rarità", sottolinea il direttore del Parco Archeologico Massimo Osanna, anticipando che le case con i balconi verranno ricostruite e inserite in un percorso tutto nuovo che ricollegherà la via di Nola con il vicolo delle Nozze d'Argento. E poi gli ocra pastosi e rilucenti, le decorazioni geometriche, i fiori, gli animali.

I nuovi scavi sono stati realizzati in una zona vergine di 66 ettari e il loro primo obiettivo è costituito dalla messa in sicurezza di 2,6 chilometri di muri; non è da escludere che nei mesi che mancano alla loro conclusione Pompei possa restituire ancora importanti reperti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE