Sabato l'ultima da giocatore per Gianluigi Buffon

Rufina Vignone
Mag 16, 2018

Sabato pomeriggio, dopo e durante la sfida contro il Verona, si potrà festeggiare in casa e a 360 gradi. I tifosi potranno tornare a riempire le strade di Torino e la Juve girerà per il centro con un pullman scoperto.

Era dal 2014 che la Juventus non festeggiava lo scudetto con il bus scoperto: era l'anno del terzo scudetto consecutivo con Antonio Conte alla guida, l'ultimo dell'allenatore salentino prima di dire addio improvvisamente alla Juventus per sedersi sulla panchina della Nazionale. Probabile l'inserimento nella struttura societaria bianconera, naturale prosecuzione di una carriera che, se si escludono i primi anni a Parma, ha sempre avuto il bianconero come sfondo.

Nella parte anteriore, la nuova maglia presenta solo due strisce verticali, che diventa una sola su quella posteriore.

Una divisa che i bianconeri indosseranno la prima volta sabato, in occasione dell'ultima partita del campionato contro il Verona. Un match che oltre alla festa scudetto potrebbe essere l'ultima da giocatore per Gianluigi Buffon.

ALEX SANDRO E HOWEDES - Una stagione trionfale per molti, non per il brasiliano Alex Sandro e il tedesco Howedes.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE