"Circo degli orrori", il Codacons chiede lo stop del Grande Fratello

Ausiliatrice Cristiano
Mag 16, 2018

Chi uscirà questa sera dalla porta rossa del Grande Fratello?

Genova - "Una discarica televisiva" e "un circo degli orrori": è con questi termini che il Codacons interviene sul "Grande Fratello". "Perché davvero io non riconosco la persona che è lì dentro e quindi devo entrare per capire cosa sta accadendo anche se mai avrei pensato di essere qui". Va sottolineato che Barbara d'Urso ha sottolineato che all'interno della casa entrerà anche proprio Nina Moric pronta a parlare con lui dopo averlo lasciato in diretta tv tramite i social network. L'opinionista della quindicesima edizione della casa più spiata d'Italia ha salutato tutti i suoi fans ricordando l'appuntamento di questa sera, facendo intuire che nella diretta non si parlerà del clamoroso abbandono delle aziende.

Ma la vera star del grande Fratello 15 è lei, il ciclone spagnolo che ha sottoscritto con la produzione del reality un contratto di ben 60 mila euro, almeno queste sono le indiscrezioni che circolano. E per questo motivo, molto probabilmente, avrà vita breve. Già sponsor del Grande Fratello edizione 'vip' 2017, Santa Croce nel calcio è oggi sponsor di Fiorentina e Lazio in serie A e del Parma in serie B.

Quello del Codacons è solo l'ennesimo comunicato di protesta nei confronti del Grande Fratello 15, segnato, sin dalla prima puntata, da accese proteste.

Sono dei personaggi in cerca di fama che vivono di estremismi, dalle idee politiche alle operazioni chirurgiche, passando per gli evidenti disagi psicologici. In un periodo di drammatici atti di violenza verso il mondo femminile, non vogliamo essere di supporto a messaggi che tollerino la benchè minima prevaricazione, qualunque essa sia.

"Ciò posto, quanto verificatosi nel programma, per come sopra premesso e per il suo contenuto, costituisce fatto di per sé evidentemente idoneo a pregiudicare lo sviluppo morale e psichico dei minori in ragione della natura offensiva e diseducativa sia delle frasi ingiuriose, che delle affermazioni scurrili e denigratorie oltre che maleducate, il tutto aggravato anche da condotte trash, aggressioni verbali, volgarità, violenza, bullismo e odio".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE