Barcellona, Messi: "Neymar al Real Madrid sarebbe terribile"

Rufina Vignone
Mag 16, 2018

Quanto a me, non mi interessa quello che viene detto, se sono il migliore o meno. "Non ho mai voluto essere il migliore, il secondo, il terzo o il quarto, io semplicemente voglio vincere per me e i miei compagni e ovviamente adesso voglio vincere qualcosa con l'Argentina". "Vedere Neymar al Real sarebbe terribile per tutto quello che lui ha fatto nel Barcellona - ammette Messi -, con noi ha vinto titolo importanti, Champions, campionato, sarebbe un duro colpo per tutti, un colpo molto forte anche perche' rinforzerebbe il Real". Sulla rivalità col Real e Cristiano Ronaldo, la Pulce sceglie la via della diplomazia: "Vedere il Real Madrid in Champions ti stimola, così come vedere che gli altri vincano titoli. Gli parlerò, lo sa già". Noi, invece, dobbiamo sempre dare il massimo. Ci siamo rilassati, abbiamo buttato all'aria il vantaggio che avevamo. Non ho bisogno di cambiare, lotto ogni anno per vincere tutto e non devo dimostrare nulla da altre parti. Il pallonne d'oro? Ne ho vinti quattro di fila e va bene così.

Lionel Messi sembra essere determinato a vincere il suo primo Mondiale con l'Argentina. "E poi vederli vincere mi carica ancora di più". E ho capito che stavo dando un messaggio sbagliato alla gente che lotta per i propri sogni: devono continuare a lottare per essi. In questi ultimi dieci anni ci siamo sentiti obbligati a vincere, ma non è così: non esistono obblighi con nessuno, anche se le tre finali perse sono un peso che ci portiamo dentro. Obiettivo minimo per questo Mondiale?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE